Archivio

manfredi americano

Manfredi, tu vuo’ fa’ l’americano

Tu vuo’ fa’ l’americano, cantava nel 1956 Renato Carosone, satira di quella corsa all’americanizzazione che il Paese intraprendeva all’indomani della Seconda guerra mondiale. Ma si’ nato in Italy, intonava poi, e il sogno restava legato all’immagine di una cuppulella...

golden globe

Golden Globe 2024: vincitori e vinti della cerimonia

Come da tradizione all’inizio dell’anno, i Golden Globe celebrano tutto il meglio delle pellicole e delle serie tv. Ambitissimi poiché considerati una sorta di anticamera degli Oscar, ci mostrano fin da subito come tali prodotti siano stati percepiti da...

violenza pronto soccorso

Violenza in pronto soccorso: un fenomeno ampio

Assistiamo, impotenti, all’ennesimo caso di cronaca che ci lascia desolazione e amarezza negli animi. La dottoressa Anna Procida, infermiera, viene aggredita nella serata del 3 gennaio presso il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Il parente di un...

carcere-cura-italia-misure scagni

Caso Scagni: la verità si può dire sempre

Il disturbo – lo dice la parola – disturba; è lì per disturbare. Un’interferenza di cui non ci si libera, e che si fa fatica a tenere a bada. Il disturbo non sei tu ma è dentro di te,...

salute mentale inchiesta covid affaire mascherine

Il Covid non va in vacanza: consigli utili e raccomandazioni

Un altro Natale è alle porte e, volenti o nolenti, stiamo imparando a convivere con il Sars-Cov2. Ritengo sia sempre utile ribadire un concetto fondamentale: anche se è finita la fase emergenziale, i vaccini anti-Covid approvati continuano a proteggere...

gaza palestina

Non lasciamo sola la Palestina

Lunedì 18 dicembre. Prendo la metro A dalla fermata Ottaviano in direzione Vittorio Emanuele. Fa freddissimo a Roma. La metro è affollata, come tutti i giorni, ancor più però per le imminenti feste natalizie. Centinaia di persone si riversano...

femminicidi di guerra

I femminicidi di guerra sono un crimine contro l’umanità

Quello della violenza sulle donne nelle guerre, degli stupri come arma, è da sempre un argomento forte del pensiero femminista, ovvero puntare l’attenzione su come viene trattato il corpo delle donne durante i conflitti. – Adriana Cavarero, Il Corriere...