farnesina-digital-art-experience-italia-arte
Appuntamenti

Farnesina Digital Art Experience: l’arte italiana nel mondo

Il Farnesina Digital Art Experience è un evento, senza precedenti, che vuole mostrare al mondo l’arte digitale italiana, trasmessa in diretta internazionale e condivisa dalle ambasciate italiane in tutto il mondo. Si tratta di una mostra multimediale che tra il 2020 e il 2022 raggiungerà numerosi paesi del mondo raccogliendo le opere realizzate da quattordici studi d’eccellenza nostrani. Un vero e proprio percorso tra narrazioni multimediali e nuove tecnologie che mostrerà le tecniche e i linguaggi più innovativi dell’arte contemporanea digitale.

Il tour del Farnesina Digital Art Experience è promosso dall’Istituto italiano di cultura di Berlino e l’anteprima mondiale si è svolta lo scorso 23 ottobre a Lipsia, in Germania, in occasione del Bright Festival Connect negli spazi del Kunstkraftwerk, ex centrale elettrica dei primi del Novecento poi trasformata in museo. Il Bright Festival è la manifestazione culturale che promuove e valorizza la creatività digitale attraverso attività di formazione e intrattenimento su temi quali l’arte digitale, lighting design e musica elettronica.

Gli studi che sono stati selezionati già nel dicembre 2019 avevano realizzato il video mapping sulla facciata del Ministero degli Esteri di Roma. Il video mapping non è altro che una forma di realtà aumentata che, grazie all’utilizzo di video proiezioni, va ad arricchire la percezione sensoriale umana aggiungendo ulteriori informazioni rispetto a quelle che lo spettatore percepisce. In pratica, questa tecnologia permette di trasformare qualsiasi superficie in un display dinamico ed è molto utilizzata anche nel contesto dei beni culturali grazie all’uso combinato di una drammaturgia digitale.

Realizzare uno spettacolo del genere, come scrive il sito ufficiale del Farnesina Digital Art Experience non consiste soltanto nella scelta di animazioni ed effetti grafici da proiettare su una superficie, ma richiede uno studio approfondito dell’architettura, della struttura narrativa e del messaggio che si vuole trasmettere, oltre ad una grande competenza nella creazione tecnica dei contenuti. Coinvolti nel progetto sono Antaless Visual Design, Antica Proietteria, Apparati Effimeri, FLxER, Kanaka Studio, Luca Agnani Studio, Michele Pusceddu, Monogrid, Mou Factory, Olo Creative Farm, OOOPStudio, Pixel Shapes, The Fake Factory e WöA Creative Company, che hanno saputo creare un incredibile Digital Storytelling che ha reso omaggio alle nuove forme d’arte digitale applicate all’architettura. Monumenti che esplodono, incendi, cascate, uno spettacolo originale che vuole dare un vigore completamente nuovo a una delle architetture simbolo dell’Italia. Il successo di questo spettacolo è la fusione di arti diverse che si incontrano, trasformandosi in un unico racconto.

La mostra Farnesina Digital Art Experience sarà aperta al pubblico fino al 9 maggio 2021, data in cui si celebra, non a caso, la Festa dell’Europa. Un’occasione per mostrare un’arte che sta diventando sempre più importante e condivisa, che però riesce a unire forme di espressione molto diverse tra loro. Del resto, il digitale, in ogni sua manifestazione, soprattutto in questo difficile periodo, sembra fornire soluzioni felici affinché l’arte e lo spettacolo possano non fermarsi, nonostante tutto. Un cambiamento sicuramente positivo e decisamente necessario nella fruizione dell’arte, ma anche della cultura in generale, che non ponga confini alla bellezza.

Farnesina Digital Art Experience: l’arte italiana nel mondo
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top