Appuntamenti

A lezione di meraviglia con Andrea Colamedici e Maura Gancitano

La filosofia non si pone prima della concretezza del mondo, ma dopo. Non rappresenta un modo per sfuggire alla realtà ma la via per affrontarne l’ultimo lembo possibile. La filosofia, cioè, non è per codardi ma per individui estremamente coraggiosi, pronti ad affrontare ciò che sembra inaffrontabile: l’apparente mancanza di senso dell’esistenza. La filosofia nasce dal ????? (thauma), cioè dal terrore, dallo scoramento, dall’apertura nei confronti dell’ignoto. Questa meraviglia estrema è il punto di partenza, il cominciamento del filosofare.

A donarci queste preziose parole sono Andrea Colamedici e Maura Gancitano, gli autori del nuovo e promettente libro Lezioni di meraviglia, edito dalla casa editrice Tlön, progetto nato dalle menti di entrambi gli scrittori. Nei prossimi mesi, il libro attraverserà l’intero Stivale per essere presentato al pubblico italiano. A Napoli, arriverà il 22 giugno presso la Libreria Café EvaLuna, situata in Piazza Vincenzo Bellini 72.

In tempi così complessi, partire da un ripensamento profondo dell’atto del meravigliarsi, inteso nella profonda e gravida ambiguità dello stupirsi e, contemporaneamente, dell’essere terrorizzati, angosciati nei confronti del mondo e dell’altro da noi, è una delle scelte più intense e coraggiose che siano state compiute nel panorama editoriale contemporaneo. L’idea stessa di riproporre, infatti, in tutta la sua portata sovversiva, quell’atteggiamento filosofico di husserliana memoria e di unirlo alla necessità – quanto mai attuale – di navigare per i mari della filosofia, della ricerca, dell’indagine, lasciando i propri porti sicuri e mettendo in costante crisi le proprie credenze, rientra nell’ottica intenzionale di un continuo rigeneramento non solo dei propri pensieri, ma anche della propria individualità. Attraverso le prospettive altrui, nell’attimo di passaggio dal “familiare” all’incerto, si manifesta, difatti, quella tensione di libertà e di liberazione che è propria della pratica filosofica.

A illuminare questo significativo percorso, concedendoci non poche indicazioni e notevoli spunti, ci accompagnerà la spiccata arte oratoria dei due autori, già noti nel panorama italiano per i loro seminari di filosofia e di ricerca interiore. Per scoprire in che modo Andrea Colamedici e Maura Gancitano hanno pensato di condurre i propri lettori in questo viaggio di riscoperta del ?????, l’appuntamento è alle ore 17:30, per una presentazione con aperitivo presso la libreria di riferimento.

Di maraviglia, credo, mi dipinsi. – Dante Alighieri, Purgatorio

A lezione di meraviglia con Andrea Colamedici e Maura Gancitano
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top