Appuntamenti

Conoscere la fotografia con “Humans of Naples”

Dalla fusione di due parole greche, phôs (luce) e graphè, nasce il termine fotografia. È esso, probabilmente, uno dei termini che più usiamo al giorno d’oggi, poiché la stessa pratica – con l’avvento dei social network e la moda dell’apparire e mostrarsi a ogni costo – è assai diffusa tra professionisti e non. La nostra è probabilmente una società che verte sull’immagine, riconoscendo l’importanza della componente visiva nella quotidianità e negli ambienti commerciali. Eppure, dietro ogni scatto – persino quello più banale effettuato con il nostro smartphone attraverso un semplicissimo click – risiede una lunga storia fatta di esperimenti volti a catturare e imprimere la luce, nonché procedure e metodologie complesse che i non appartenenti al settore non possono neanche immaginare.

Il fascino dei meccanismi attraverso i quali si può rendere eterna un’immagine o un istante, conservando il passato nel presente e nel futuro, avvolge da sempre tale arte. Basta strizzare l’occhio dietro l’apparecchio fotografico, premere un pulsante e il gioco è fatto: quell’attimo viene intrappolato in un per sempre. Ma cos’è, davvero, la fotografia? Com’è nata e cosa la rende possibile? Come si ottengono scatti di qualità?

Vincenzo Noletto è pronto a darci queste risposte e tante altre in occasione del suo corso di fotografia nato dalla collaborazione con l’Associazione Culturale L’Anguilla.

Il fotografo napoletano, peraltro ideatore del noto progetto Humans of Naples, infatti, è pronto ad arricchire le nostre conoscenze e ad aiutarci a inserirci in un settore estremamente importante nell’attuale panorama culturale.

Egli stesso ha conosciuto la passione per la fotografia attraverso le nuove tendenze dell’ultimo decennio, con la scoperta del primo iPhone nel 2009. In seguito a un viaggio in Irlanda, quattro anni dopo, ha cominciato a fare di tale hobby la sua professione, fondando proprio Humans of Naples.

Ha lavorato, inoltre, come fotoreporter per diversi giornali locali e nazionali in qualità di freelancer e collabora con varie agenzie di comunicazione, per clienti come Volvo, Zurich, l’Oreal Professionel, Lomography, Unicef, Special Cafe, MotorShow, Repubblica XL, Napoli Calcio a 5, Origami (settimanale de La Stampa), ma anche per organi istituzionali come il Comune di Napoli, il Comune di Avellino e le ASL della regione Campania.

Tra i progetti portati a termine spiccano l’esposizione al Teatro Bellini di un estratto di Humans of Naples nel 2014 e il reportage sociale Autumn in Sanità presso il Palazzo delle Arti di Napoli l’anno successivo. Nel 2016 ha esposto nell’ex Carcere Borbonico di Avellino Nutriamo il mondo, un lavoro sulle difficoltà alimentari dei bambini nelle zone campane più povere, commissionato da Unicef e Coop. Nel 2017, invece, ha inaugurato la sua prima “mostra vuota”, dove i visitatori divenivano i soggetti delle istantanee da esporre. Nello stesso anno, un suo lavoro scattato in istantanea con la finalista di Miss Italia Federica Calemme è stato pubblicato sulla rivista californiana C-Heads.

Noletto, quindi, concluderà felicemente questi mesi già prolifici con il sopramenzionato corso di fotografia, che si terrà presso lo Slash art/music in Piazza Bellini a Napoli. Le sei si divideranno in quattro teoriche e due uscite. Gli incontri si terranno il mercoledì dalle ore 17:00 alle 19:00, mentre il primo appuntamento avrà luogo martedì 5 dicembre alla medesima ora.

Il programma sarà così strutturato:
Storia e avanzamento tecnico della fotografia
Macchine fotografiche: tipologia, funzionamento
Macrogeneri fotografici
Regole per uno scatto perfetto
Esposizione
Creazione di un progetto fotografico

Per informazioni e prenotazioni:
WhatsApp 3922421940
Mail associazionelanguilla@mardeisargassi.it
Pagina FB Associazione Culturale “L’Anguilla”
Humans of Naples

Conoscere la fotografia con “Humans of Naples”
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top