Appuntamenti

A Napoli la fiera “Ricomincio dai Libri”

Ricomincio dai Libri è la fiera del libro nata nel 2014 grazie alla sinergia di tre associazioniLa Bottega delle parole, Librincircolo e Arenadiana –, un progetto che si sviluppa dal bisogno di valorizzare i talenti del territorio partenopeo spesso penalizzato, seppur ricco culturalmente, dall’assenza di iniziative legate alle realtà editoriali e associative che invece contribuiscono a diffondere cultura.

La Bottega delle parole è l’unica libreria della città di San Giorgio a Cremano, un luogo di riferimento per i ragazzi della zona e i lettori della cittadina della città vesuviana, Librincircolo, invece, un’associazione dedita soprattutto all’organizzazione di eventi, presentazioni, reading, corsi di scrittura creativa e di editoria, tutto ciò, insomma, che abbia come punto in comune il libro.

L’obiettivo di questa edizione di Ricomincio dai Libri, quindi, è unire l’aspetto letterario della manifestazione con lo scopo di rappresentare un appuntamento fisso per tutti gli amanti della lettura e della cultura in generale. Un evento che, da anni, si propone di portare una ventata di aria fresca nel panorama editoriale italiano, ponendo al centro gli autori, i veri protagonisti della tre giorni. Una fiera che può essere vissuta come momento di aggregazione, di crescita e scambio tra editori, autori e associazioni.

Questa quarta edizione, a differenza delle prime tre che si sono svolte a San Giorgio a Cremano, avrà luogo a Napoli dal 29 settembre al 1 ottobre presso l’ex ospedale della Pace, in via dei Tribunali. Per l’occasione preziosa è stata anche la collaborazione di due nuove realtà culturali del territorio partenopeo: l’Associazione Culturale Parole Alate e la Coop. Soc. Sepofà. La prima è una realtà che vuole dare ai giovani l’opportunità di esprimersi, abbracciando l’arte e la cultura sotto tutti i punti di vista. La seconda, invece, svolge attività di formazione, comunicazione, promozione editoriale e culturale, organizza eventi e definisce tutto il percorso di gestazione del libro.

Alla fiera saranno presenti trenta case editrici, tredici associazioni e trenta autori. Come da programma, tantissimi sono gli eventi previsti, dalla presentazione degli editori a quelle dei singoli scrittori, dai workshop di giornalismo e di scrittura allo Speed Date letterario – un tempo breve per conoscersi, scambiare pareri e trovare la propria anima gemella letteraria –, dalle associazioni, ai momenti ludici dedicati ai più piccoli. Non mancheranno, inoltre, nomi importanti e affermati scrittori del panorama editoriale italiano che presenteranno le loro ultime opere, tra cui spiccano i padroni di casa Pino Imperatore e Maurizio de Giovanni.

Ospite del capoluogo campano, che la accoglie per la prima volta, Ricomincio dai Libri porta con sé l’onere di presentarsi pronta al grande appuntamento, lasciandosi alle spalle le difficoltà delle prime edizioni. La città di Napoli, e il Sud tutto, ha bisogno di risorgere anche sotto questo punto di vista. Che sia la volta buona?

A Napoli la fiera “Ricomincio dai Libri”
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top