Maratona Letteraria
Appuntamenti

Maratona Letteraria di Alassio: insieme per la cultura e per Genova

La Maratona Letteraria è nata a Verona dalla scrittrice e poetessa Agata Di Nuccio. Nel marzo del 2018, però, Fiorella Santoro, divulgatrice letteraria – o, come direbbe lei scherzando, semplicemente venditrice di libri –, seguendo la sua passione, ha deciso di portarla in Liguria, più precisamente ad Alassio, luogo in cui vive da circa quattro anni: «Il mio obiettivo è tentare di avvicinare le persone al libro e, nel mio piccolo, aiutare quei giovani autori che hanno una storia da raccontare, ma non hanno spazio nell’editoria, o perlomeno non sono presi in considerazione dalla grande distribuzione», afferma entusiasta.

Lo scorso anno c’è stata l’edizione pilota. A essa hanno aderito diversi locali alassini, con la partecipazione di numerosi lettori e anche qualche autore. Tra tutti, Enrico Fierro che ha presentato il suo La Genovese. Una storia di amore e di rabbia. La Maratona ha la durata di un’intera settimana e coinvolge scuole e associazioni del territorio con letture e canti, grazie al supporto di artisti locali, e, ovviamente, incontri con scrittori e testi ancora poco noti al pubblico. La prima edizione, ad esempio, si è conclusa con la presentazione di un volumetto ambientalista edito da Erga Edizioni, indipendente casa editrice genovese nata nel 1964, e curato dall’Accademia Kronos, il cui coordinatore territoriale del ponente ligure, Alberto Briatore ha collaborato attivamente alla buona riuscita dell’intera kermesse.

La nuova edizione della manifestazione si terrà dal 19 al 25 maggio e, come rivela Fiorella Santoro, punta già a essere più mirata e a evolversi in tempi brevi. Ad accompagnare l’organizzatrice, infatti, ci sarà anche una nuova compagna di avventura, Camilla Chelotti, giovane mamma appassionata di libri, scrittrice e imprenditrice nel campo della ristorazione. Lo scorso anno ha partecipato come lettrice di una poesia scritta dalla nonna in dialetto alassino ed è proprio in quell’occasione, tra le vie della bella città ligure, che le due donne si sono conosciute, scoprendo un feeling immediato e per nulla trascurabile. Da allora, quindi, hanno unito le loro forze per preparare la seconda stagione di una settimana all’insegna della cultura.

Finalità di quest’anno è, tra le tante, la creazione di un circolo culturale, Chateau D’If, che ha l’ambizione di proporre ad Alassio qualcosa di innovativo, aiutando i cittadini nel portare avanti i progetti e gli eventi legati alla cultura. Il circolo, infatti, vuole essere un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano realizzare i loro sogni riguardanti la scrittura, la musica e l’arte in generale, incaricandosi di creare eventi e promuovere i progetti realizzati. In questo, Santoro e Chelotti sono supportate da associazioni quali Kronos e La Luna.

Altro obiettivo, inoltre, sarà la pubblicazione di un libro in collaborazione con le scuole di Alassio e Albenga e la casa editrice Erga Editore, che avrà un ruolo cruciale nella realizzazione del progetto cardine e presenzierà all’apertura della manifestazione del 19 maggio con la giovanissima autrice de La magia del prossimo volo, Alessandra Pesce. Il volume sarà curato da Camilla, mentre Fiorella si occuperà delle pubbliche relazioni. L’intero ricavato andrà a sostegno di un’associazione con sede a Genova che si occupa della rinascita culturale della Val Polcevera, messa in ginocchio dalla tragedia del Ponte Morandi.

Ma la Maratona Letteraria non è solo libri. La sua realizzazione, infatti, è legata anche a due importanti manifestazioni che si svolgono sul territorio, due serate spot – la prima già in corso, The cocktail contest 2019 – e la seconda prevista per il prossimo 27 agosto, When we were kids, che porta ad Alassio i Supertrump. Dunque, una sette giorni ricca di eventi, parole e incontri, imperdibile non solo per gli abitanti della città ligure ma, anche, per tutti gli appassionati e curiosi che credono nella cultura come occasione di crescita personali e dei luoghi che amano.

Maratona Letteraria di Alassio: insieme per la cultura e per Genova
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top