Appuntamenti

Il Maggio dei Monumenti: un evento culturale a 360°

Il Maggio dei Monumenti è tutto da gustare, ma soprattutto da “respirare”.

Questa rassegna culturale, che dal 1992 si svolge presso il centro storico di Napoli, infatti, vedrà la città arricchirsi di tantissimi eventi: visite guidate, mostre, concerti, attività legate al teatro e tantissime iniziative sempre incentrate sulla cultura a trecentosessanta gradi.

Sabato 13 e domenica 14 maggio vi sarà uno speciale appuntamento dove arte, vino e musica, saranno i protagonisti indiscussi per festeggiare al meglio i 10 anni di Wine&Thecity Napoli.

Wine&Thecity è un’azione collettiva che tesse una rete creativa, sempre in movimento, nella città partenopea. Non ci sono confini: l’arte, le performance, le degustazioni, il teatro, la fotografia, il design e la musica si diffondono dal mare alle metropolitane, dalle piazze al sottosuolo, dai palazzi alle vie dello shopping.

Questo appuntamento, a partire dalle 18 fino alle 20, sarà aperto dal team di Respiriamo Arte che racconterà e mostrerà la Chiesa dell’Arte della Seta, il Complesso dei SS. Filippo e Giacomo, in un tour culturale unico e interessante. Subito dopo, nella sala interna della Basilica del Gesù Vecchio, vi sarà una degustazione di vino dove non mancherà l’accompagnamento musicale dell’Associazione Culturale Napulitanata con le sue canzoni dedicate alla musica della tradizione.

Napulitanata – il cui nome è tratto dal celebre brano del 1884 firmato da Di Giacomo e Costa – è composta da giovani under 35 e ha come obiettivo la valorizzazione della canzone napoletana classica come attrattiva turistico-culturale. Si tratta di una vision che punta a una Napoli formato europeo che rispetti allo stesso tempo la storia e la cultura della città, un obiettivo da perseguire attraverso progetti moderni di turismo sostenibile.

Insomma, quello in arrivo, sarà un weekend all’insegna dell’arte, dell’enogastronomia e del divertimento con prenotazione obbligatoria – i posti sono limitati – e un piccolo contributo di 7€ che sarà destinato all’importante progetto “Chi ha orecchio intenda”, la raccolta fondi sulla piattaforma Meridonare che servirà all’Associazione Culturale Respiriamo Arte a restituire alla città la Chiesa di Santa Luciella.

Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Popolari

To Top