Interviste

Fiera Plpl – Qual è il libro che ti rappresenta?

Che sia uno scrittore, un giornalista, un politico, un conduttore TV, avrai, di certo, un libro, un romanzo, una serie di racconti da cui ti senti rappresentato. In occasione della Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma, Più Libri Più Liberi, abbiamo intercettato personaggi noti dell’editoria, della televisione e dell’informazione per porgli una sola semplicissima domanda, in linea con il tema in oggetto della manifestazione letteraria: qual è il libro che ti rappresenta? 

Da Il giovane Holden, passando per i classici sud-americani, la letteratura al femminile con Elsa Morante, fino alla storia d’Italia, come nel caso di Marco Travaglio. Qualcuno, come il Direttore del TG LA7, Enrico Mentana, invece, ipotizza che nessun volume, per quanto prezioso, possa influenzare a tal punto la vita di un essere umano, e che la propria strada bisogna farsela con le sole proprie forze.

Nel video, in ordine di apparizione:

Paolo Mieli, giornalista e scrittore
Mina Welby, attivista
Rosario Esposito La Rossa, editore e scrittore
Claudio Marazzini, Presidente dell’Accademia della Crusca
Francesco Rutelli, politico
William Domenichini, scrittore
Mario Calabresi, Direttore di la Repubblica
Ezio Mauro, giornalista
Michael Dobbs, scrittore, autore di House of Cards
Andrea Scanzi, giornalista e scrittore
Gianrico Carofiglio, scrittore
Luca Serianni, linguista e filologo italiano
Michele Serra, giornalista e scrittore
Antonio Padellaro, giornalista
Diego Bianchi “Zoro”, conduttore televisivo
Marco Travaglio, Direttore de Il Fatto Quotidiano
Andrej Longo, scrittore
Max Giusti, conduttore televisivo
Giuseppe Civati, politico
Fabio Stassi, scrittore
Valentina Farinaccio, scrittrice
Peter Gomez, Direttore de Il Fatto Quotidiano online
Enrico Mentana, Direttore del TG LA7
Pietro Grasso, politico

Fiera Plpl – Qual è il libro che ti rappresenta?
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top