de-crescenzo
Appuntamenti

“Buon compleanno Bellavista”: un omaggio a Luciano De Crescenzo

Luciano De Crescenzo, nato il 18 agosto del 1928, è uno scrittore, regista e attore napoletano. Già da giovane, nonostante la laurea in ingegneria, comprende che la sua vocazione è altrove e che lo conduce verso la scrittura. Non a caso, Maurizio Costanzo si interessa molto a lui e al suo modo di scrivere ed è padrino della sua prima opera, Così parlo Bellavistache diviene poi film diretto e interpretato dallo stesso De Crescenzo nel 1984.

Il libro ha un incredibile successo, diventando un caso letterario, ma Luciano non si ferma qui. Tra il 1977 e il 2000, infatti, pubblica venticinque libri, vendendo diciotto milioni di copie e diventando un grande autore di fama internazionale. Un uomo, soprattutto umorista, che riesce sempre a cogliere il lato positivo e buffo della vita e che resta sempre fedele a se stesso. Un eccezionale divulgatore in grado di far capire anche l’incomprensibile, così come accade con il libro Panta Rei – grazie al quale trasmette, spiegandolo, il pensiero dei più grandi filosofi greci anche a gente molto lontana a questa materia –ma soprattutto grazie alla serie televisiva Zeus – Le Gesta degli Dèi e degli Eroi con la quale riesce a introdurre persino al lettore più inesperto i problemi sollevati dalla filosofia antica.

Un personaggio davvero poliedrico che, nel tempo, non è soltanto uno scrittore e autore televisivo, ma ricopre vari ruoli nel mondo del cinema. Il suo esordio, nel 1980, ne Il pap’occhio lo vede insieme a Roberto Benigni, diretto da Renzo Arbore. Nel 1990, invece, si esibisce con Sophia Loren e Luca De Filippo in Sabato, domenica e lunedì di Lina Wertmüller, e nel 1995 dirige e interpreta, con Teo Teocoli e Isabella Rossellini, Croce e delizia, considerato dalla critica come il suo miglior film. Purtroppo, a causa di una particolare malattia neurologica, la prosopagnosia, attualmente De Crescenzo non riesce a riconoscere i volti delle persone.

In occasione del suo novantesimo compleanno, oggi, 24 settembre, alle ore 21:00 nel cortile del Maschio Angioino il Comune di Napoli ospiterà Buon compleanno Bellavista, una serata in omaggio al grande artista Luciano De Crescenzo, con ingresso libero, organizzata da Cindy Salatino e con la partecipazione di Annamaria Ackermann, Cosimo Alberti e Danilo Rovani. Nel corso della manifestazione, inoltre, l’Assessore alla Cultura e al Turismo, Nino Daniele, consegnerà al festeggiato la medaglia del Comune e una targa. Un’occasione davvero unica e importante per festeggiare insieme l’uomo che ha saputo  e sa ancora trasmettere con ironia, saggezza e cuore il suo grande e incondizionato amore per la città partenopea.

“Buon compleanno Bellavista”: un omaggio a Luciano De Crescenzo
Clicca per commentare

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top